Perché trasformare la vasca in doccia?

uso ascensore condominiale per lavori| art.1102 codice civile condominio
L’uso dell’ascensore condominiale nel periodo in cui il proprietario deve effettuare dei lavori di ristrutturazioni
5 Settembre 2017
svantaggi riscaldamento a pavimento
Caratteristiche dei riscaldamenti a pavimento
9 Ottobre 2017
sostituzione vasca da bagno | posa piatto doccia

Hai intenzione di rinnovare il bagno e trasformare la vasca in doccia? Installare un piatto doccia in luogo della vasca offre la possibilità di approfittare dello spazio extra lasciato libero da quest’ultima, che potrà essere sfruttato inserendo un mobile nuovo piuttosto che una lavatrice o qualche altro elettrodomestico. Questa piccola rivoluzione degli spazi può costituire la soluzione più adatta alle rinnovate esigenze di una famiglia, essendo perfetta per migliorare l’abitabilità degli spazi domestici e renderli più funzionali e adatti alle proprie esigenze.

installare un piatto doccia Trasformare la vasca in doccia

L’eliminazione della vasca da bagno e la seguente posa piatto doccia sono operazioni garantite in pochissimi giorni lavorativi. Tale soluzione consente la personalizzazione del proprio bagno e l’ottimizzazione degli spazi, anche grazie alla possibilità di installare piatti doccia su misura.

Ad esempio, sarà possibile svecchiare e rendere più funzionali gli ambienti, ricorrendo ad un’ampia doccia confortevole o ad un moderno spazio doccia “walk-in”, una soluzione di stile in grado di coniugare attualità e design. Ma sarà possibile anche optare per una doccia meno ingombrante, che faccia spazio alla lavatrice o ad un portabiancheria.

Sostituzione vasca da bagno

Sa la vasca non serve più oppure è intenzione del proprietario allestire uno spazio doccia ampio e confortevole, sarà necessario ricorrere alla sostituzione della vasca da bagno, negli ultimi anni sempre meno utilizzata, soprattutto nelle sue dimensioni classiche.

 

Se i bambini sono cresciuti e la vasca non serve più, è finalmente possibile far posto ad una pratica doccia, disponibile nelle dimensioni più differenti. Chi intende recuperare quanto più spazio possibile, potrà scegliere le dimensioni minime piatto doccia, pari a 60X60 cm, magari incassandola in un angolo del bagno ed offrendo una maggior libertà di movimento.

sostituzione vasca da bagno | posa piatto doccia

Detrazioni fiscali per chi vuol trasformare la vasca in doccia

Non bisogna dimenticare la possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali messe a disposizione dal governo e pari al 36% delle spese totali sostenute per la ristrutturazione del proprio bagno.

Dal 1 gennaio del 2017, infatti, la detrazione è tornata alla precedente misura ordinaria del 36%, con un limite fissato a 48.000 euro per unità immobiliare.

Puoi richiedere maggiori informazioni cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi